Festa delle donne. Festeggiare o ricordare?

L’8 Marzo è alle porte e in questa particolare giornata sono tante le domande che ognuno di noi , al di la delle donne, ci poniamo. Perchè si festeggia questa ricorrenza? Per commemorare un catastrofico evento, rivendicare diritti delle donne o solo una buona scusa per uscire con le amiche? Cerchiamo di fare chiarezza!

Perchè la festa delle donne si celebra l’8 Marzo ?

Sugli eventi a cui viene accostata questa giornata c’è molta confusione. C’è chi accosta l’origine di tutto alle 129 donne che morirono bruciate vive in una fabbrica tessile a New York l’8 marzo 1908 oppure c’è chi crede che sia merito di Clara Essner Zetkin e Rosa Luxemburg che diedero vita , in Russia, alla Prima Conferenza Internazionale della Donna l’8 marzo 1907 iniziando così una battaglia verso il riconoscimento dei pieni diritti e doveri della donna. Di certo possiamo affermare che ,al di la della data o dell’evento che ha dato origine a questa ricorrenza, è stato preso in considerazione il giorno dell’8 Marzo per commemorare e ricordare l’importanza della figura delle donne nella società civile.

Perchè bisogna festeggiare ? Non è un triste evento ?

Sulla scelta di voler festeggiare o semplicemente ricordare lascio la scelta a voi amiche donne anche se negli anni ho avuto modo di riscontrare che c’è chi nutre rispetto e ricorda con sofferenza chi ha combattuto in passato per l’uguaglianza dei diritti della donna e chi invece crede che la vittoria di tali battaglie vada “festeggiata” in modo da esaltare la figura della donna nella società, sempre più mamma e allo stesso tempo lavoratrice .

Uscita tra donne. Scelta giusta o egoistica ?

Spesso i festeggiamenti si mischiano tra il sacro e il profano, tra chi crede che la donna vada elogiata tutti i giorni e chi approfitta della ricorrenza per sfuggire dalla monotonia matrimoniale e scappare in disco con le amiche. Avere oltre agli impegni matrimoniali tempo libero per se stessi è una scelta giusta e fondamentale per raggiungere un proprio benessere. Se però la scelta di esagerare nella celebrazione , mascherata in questa ricorrenza,  comporta il “profanamento libero” allora si rischia di subentrare nell’egoismo e nel cattivo gusto.

Qualsiasi sia il vostro pensiero in merito a questa particolare giornata posso solo augurarvi di fare la scelta giusta, nei modi e con le persone che ritenete fondamentali avere al vostro fianco…

 

 

Visite 357 totali,  1 oggi

2020-09-15T11:51:25+02:00
Privacy Policy