PSICOLOGO NAPOLI – Come gestire le emozioni

Psicologo Napoli

Come imparare a gestire le proprie emozioni

Gestire le emozioni non significa assolutamente reprimerle bensì essere capaci di modulare l’intensità nonchè la frequenza delle stesse.

Questo processo riguarda sia le emozioni sono positive sia, soprattutto quelle negative.

Imparare a gestire le emozioni significa non solo intervenire direttamente sui processi legate alle stesse ma anche su quelli “indiretti”.

Tra quelli indiretti troviamo, solo per citarne alcuni:

Problem Solving

Decision Making

Autostima

Resilienza emotiva

Da un punto di vista più diretto si potrebbero adottare i seguenti pensieri/comportamenti

  1. Riportare la propria attenzione sul problema. …
  2. Non essere eccessivamente focalizzati su se stessi e provare a mettersi nei panni dell’altro. …
  3. Comunicare in modo chiaro ed efficace le proprie emozioni, ossia essere assertivi.

L’assertività è forse uno degli aspetti fondamentali in quanto la capacità di saper comunicare in un certo modo le cose migliora le reazioni esterne e di conseguenza ci troveremo a confrontarci con eventi emotivi meno rilevanti.

Quindi quest’ultima implica non solo un ruolo attivo e proattivo della persona ma può essere inteso come una sorta di prevenzione stessa.

L’assertività infatti favorisce la creazioni di relazioni positive e significative e quindi anticipa situazioni negative che potrebbero crearsi.

Sicuramente vi sono anche altri aspetti che riguardano la capacità di gestire le emozioni, tuttavia queste andrebbero valutate singolarmente caso per caso intervenendo in maniera chirurgica sugli aspetti maggiormente deficitari.

Importante…

I contenuti di questa pagina non devono essere considerati assolutamente per nessun motivo come esaustivi e non vanno intesi assolutamente come strumenti di autodiagnosi, automedicazione o auto-istruzione. Per maggiori dettagli o in caso di situazioni di disagio consultare sempre uno specialista.

Non ci si assume responsabilità in merito a eventuali errori di date o altro frutto di eventuali distrazioni 

Questo Articolo è presente anche su Google

Psicologo Napoli e provincia – Dott. Giovanni Capuano

Visite 298 totali,  1 oggi

2021-12-26T16:00:04+01:00